Indietro

Altro fine settimana al Top; vincono Serena Gazzini e Sabine Gandini su strada e Martino Fruet sul filo dei secondi si inchina a Sauser dopo quasi 6 ore di pedalate in gravel!

A Verona la GF E.Mercks ha richiamato al via oltre 2000 Atleti. Sul medio in campo femminile ha rivinto (è la 4^ volta) SERENA GAZZINI. Sul cronometrato, "la salita del Cannibale", salendo a tempo di record, ha costruito la sua impresa, lasciando le avversarie ad oltre 2 minuti. Bravi anche Mauro Rossi 4° di cat. sul medio e Paolo Smarzaro sul lungo. Bello l'arrivo sulle Torricelle, fiori, spumante e seconda prova dell'Alè Challenge in saccoccia. Sabine Gandini ha invece vinto sul Mortirolo, partendo da Monno; 10,3 km e 1100 mt di dislivello con punte al 25% percorsi in 46'. MARTINO FRUET era invece ad Alba per la 2^ prova del circuito nazionale di Gravel e ha lottato con un mostro sacro della MTB che è lo svizzero Sauser. Alla fine, dopo 5h45' a 35°, solo 5" hanno separato i due, con Fruet soddisfattissimo del 2° posto. Nicolò Zoccarato ha corso Nosellari Bike chiudendo 11° e la classic della 1000Grobbe chiudendo 18°. Era in Austria in Coppa del Mondo DH Luca Vinante; seguirà un report.