Indietro

MARTINO FRUET in Toscana da protagonista; bravi anche gli Junior con Toccoli che vince in Val di Non e Signorino 13° in Svizzera.

A Volterra, prima tappa di Coppa del Mondo XCC/XCE, MARTINO FRUET alla grande! A Massa Vecchia in Toscana il TEAM LAPIERRE TRENTINO, prepara da anni le sue stagioni agonistiche, svernando in febbraio quando qui fa freddo. In Toscana a Volterra, ci siamo tornati per la prima tappa di Coppa del Mondo MTB XCC ed XCE; due specialità che portano il MTB nei centri storici, su un circuito di circa 500 mt, incattivito da ostacoli artificiali, dove forza, abilità e scaltrezza vanno sintonizzate. MARTINO FRUET, che come il buon vino, invecchiando migliora, ha sfoderato la sua classe ed ha combattuto ad armi pari, con i più giovani avversari. Nella XCC, 35 giri, quasi una tipo pista, è partito cauto e per metà gara non ha mollato il 10° posto; poi ha iniziato ad allungare i salti, a staccare all’ultimo, ed uno alla volta recuperava gli avversari che lo precedevano. Alla fine ha chiuso 2° alle spalle di Mandelli e davanti al tedesco Stefen Thum, con la gioia di un bimbo alla prima gara! Nella XCE Eliminator, tutto più complicato per la pioggia, che ha reso la pavimentazione di vicoli e piazze scivolosa; guidare pulito era l’assioma. In qualifica, Fruet ha colto il 6° tempo; nei quarti di finale ha vinto in scioltezza la sua batteria; in semifinale, ostacolato da un francese che è caduto, di un soffio non ha chiuso 2° e quindi finalina di consolazione. Anche qui spettacolo, lotta fino all’ultima curva e 7° posto finale. Nella combinata ha chiuso 4°, e per un quasi quarantenne, la soddisfazione di essere ancora competitivo con i migliori al mondo! Anna Oberparleiter, nella XCC Open, prima donna. Altro risultato importante per il TEAM LAPIERRE, l’ha colto FABIO SIGNORINO cat. Juniores, che ha chiuso 13° in una internazionale di Cross Country, corsa in Svizzera, mentre Zaccaria Toccoli ha chiuso 11° assoluto laa Val di Non Bike, vestendo la maglia di categoria 1° Junior.. Vittoriosa anche GIADA BORGHESI in Friuli.