Indietro

Fine settimana intenso; SERENA GAZZINI vince la Avesani a Verona e tanti bei piazzamenti anche in MTB.

Un fine settimana lungo, tante gare, tanti risultati buoni. A Maser, gara internazionale: lo storico Gaerne Trophy. Bravi gli Junior con ZACARIA TOCCOLI 4° e FABIO SIGNORINO 7°. In campo femminile parte forte ANNA OBERPARLEITER, ma poi si ferma per problemini fisici. Bene ALESSIA VERRANDO, pur frenata da una caduta sulla "sassaia", riparte e chiude 6^ assoluta (3^ Under). MARTINO FRUET su un percorso che non gli è mai stato amico, stupisce e con una gara tutta in rimonta guadagna un 12° posto assoluto che lo soddisfa. Bene stava pedalando anche GIADA BORGHESI, appiedata poi da una foratura. La prima vittoria con i nuovi colori sociali, la regala SERENA GAZZINI che a Verona, in una P.za Bra, davanti all'Arena, in una cornice di pubblico e turisti unica, ha dominato la GF Avesani, con soli 47 maschietti davanti e lesciando la 2^ ad oltre 8'. Nuovo il percorso, con una salita da Grezzana a Montecchio che presentava tratti al 16% e una pendenza media su 5 km all'11%. in gara c'erano anche Smarzaro e Debiasi. Sempre ieri ha corso in Piemonte ALESSIA VERRANDO, su un percorso che la pioggia aveva ridotto ad una risaia! Buono il 2° posto alle spalle di una Colombiana. In Coppa del Mondo DH, a Lourdes esordio per Luca Vinante