Indietro

Anche senza vittorie, una domenica da protagonisti.

A Torbole, Lake Garda Marathon su strada con 800 partenti. SERENA GAZZINI è andata forte, migliorando il suo tempo di 7 minuti e sui 130 km infarciti da 3 salite ha colto il 2° posto assoluto alle spalle della Shartmuller. In gara anche Massimilano Biazzi, Mauro Rossi, Paolo Smarzaro e Sergio Debiasi. A Castiglione delle Stiviere, buon esordio dei Ns. piloti in una Urban DH. In prova Elia Bonatti ha staccato il 2° tempo; in gara ha osato troppo ed ha sbattuto sulle transenne, perdendo secondi preziosi. Correva in casa Guainazzi e la sentiva questa gara; si è preso qualche rischio di troppo, una caduta senza conseguenze fisiche, ma il casco si è rotto. Buone le prove di Bernabè e di Vinante. A Nalles Internazionali d'Italia MTB XCO: noi protagonisti con Fruet 16° tutto in rimonta; ottimo il 9° posto di Anna Oberparleiter; bene Alessia Verrando 15 assoluta. Nelle Junior Martina Stirano 12^; negli Junior ottimo il 5° posto di Fabio Signorino con Zaccaria Toccoli 9°, ma alle prese con una allergia che gli impediva di respirare bene. Brava anche Giada Borghesi, 6^ nelle Allieve. Per Nicolò Zoccarato, la gara non è neanche iniziata; caduto in prova si è lussato il gomito: auguri di pronto recupero. Su strada ha corso Alberto Bedeschi, scalando la Mendola.