Indietro

A Gussago Fruet doveva provare "le costole" e ha vinto, imitato dalla Oberparleiter e da Toccoli con Signorino ottimo 2°. In Francia Alessia Verrando 13^.

Era stata scelta la XCO di Gussago BS, per vedere se MARTINO FRUET era in grado di rientrare alle gare. Circuito "old style", quasi 6 km a giro con 300 mt di dislivello e rampe cementate al 30%. Fruet è partito cauto, transitando 10° al 1° giro; poi ha capito che non era poi così male ed ha aperto il gas, transitando primo sul 2° pasaggio e trascinandosi dietro i nostri junior Toccoli e Signorino. Toccoli sui 3 giri vinceva bene, sul compagno di colori Signorino. E per Fruet, sui 4 giri, era vittoria netta; un bel segnale per i prossimi appuntamenti. In campo femminile, assolo vincente per Anna Oberparleiter. Affrontare una gara in 4 e cogliere 3 vittorie ed un secondo posto....non è male! Bravi ragazzi. Alessia Verrando aveva invece scelto un'appuntamento internazionale in Francia a Marsiglia. Li pioveva ed il fango l'ha fatta da padrone. Gara in crescendo per Alessia, che partita dalle retrovie è risalita fino al 13° posto finale. Nella Bolghera, classicisssima trentina che apre la stagione su strada, vittoria di Roccardo Lucca, il recordman della Volano/Finonchio, con un ottimo Daniel Smarzaro che dopo un paio di tentativi di fuga, ha colto il 10 posto nella volata di gruppo.