14/02/2018

Come da tradizione, la stagione del Cross Country, la prepariamo a Massa Vecchia.

Da tanti anni, a Massa Vecchia, prepariamo la stagione del MTB; qualche grado in più, sentieri tecnici e sempre mantenuti puliti e sicuri, strade poco trafficate, coccolati dai gestori, di meglio non si può avere. Martino Fruet, il carismatico leader del gruppo, sta pedalando sulla nuova LAPIERRE da 29" pollici ed i giovani compagni di Team (Anna Oberparleiter, Bruno Marchetti; Andrea Martinelli; Fabio Signorino, Alessia Verrando, Martina Stirano) cercano di carpirgli qualche segreto. La cosa più importante sarebbe per loro crescere con lo stesso entusiasmo, con la professionaltà, con le capacità tecniche di questo quarantenne, che 40 anni non dimostra proprio di averli. Un Maestro così, in pochi possono averlo, chi saprà chiedere ed ascoltarlo, non potrà che crescere. Obiettivi 2018? Divertirsi con serietà, i risultati arriveranno così come da 24 anni anni a sta parte arrivano; seguiteci! Esordio stagionale a Verona il 25 febbraio, nella Internazionale valida anche per il GP D'INVERNO.



22/01/2018

A Vittorio Veneto, chiudiamo la stagione del Ciclocross....sicuramente da protagonisti.

Il Ciclocross è concentrato in pochi mesi invernali, quest'anno non è mancato il fango, ma neanche l'entusiasmo con cui hanno affrontato le gare i ns. Atleti. Non è facile allenarsi, penso ad Anna che a volte doveva uscire con meno 10....eppure i risultati sono arrivati, le soddisfazioni tante, un solo rammarico...... Abbiamo vinto 25 volte nelle varie categorie, è arrivato il titolo Italiano con Ilenia Lazzaro; tre maglie del Challenge Triveneto (Fruet, Smarzaro, Oberparleiter), il 2° posto nel Master Cross (4^ volta consecutiva) con la Oberparleiter ed il 4° di Fruet a soli 2 punti dal 2° posto; 4 maglie di Campione Trentino; il 3° posto a Squadre nel Challenge Triveneto. Il plurivittorioso DANIEL SMARZARO, bronzo all'Italiano, con 4 vittorie ANNA OBERPARLEITER ed ILENIA LAZZARO; con 3 vittorie MARTINO FRUET e LARA TORRESANI (bronzo all'Italiano); con 2 vittorie GIADA BORGHESI, ALESSIA VERRANDO; con una vittoria BRUNO MARCHETTI e LETIZIA BORGHESI. Buoni i piazzamenti di Andrea Martinelli. Ora, se nessuno dei nostri sarà convocato per i Mondiali, un pò di meritato riposo attivo, qualche sciata e poi di nuovo in sella per riabituarsi al MTB e per costruire la base su strada, considerato che a fine febbraio saremo a Verona nell'Internazionale valida per il GP D'INVERNO MTB XCO e a marzo esordio su strada, nelle Strade Bianche.



11/12/2017

A Sassuolo vince GIADA BORGHESI nella tappa del Giro d'Italia!

Doppia trasferta, in Emilia Romagna a Sassuolo dove nella tappa del G.I.C., a conferma del crescente stato di forma, ha vinto GIADA BORGHESI nelle Donne Allieve! Nella Open femminile buono il 5° posto di LETIZIA BORGHESI, ancora menomata dalla forte botta al ginocchio, rimediata venerdì a Faè. Nel Piemonte/Lombardia erano invece in gara BRUNO MARCHETTI, 6° negli Open e LUCA VERRANDO 9° negli Esordienti.



10/12/2017

Nella doppia trasferta per il Master Cross, bene i nostri, con il fango che ha reso tutto più difficile.

Doppia trasferta, l'8 a Faè di Oderzo ed il 9 a Gorizia. Due gare Internazionali di ciclocross, due gare valide per il Master Cross, due percorsi diversi, ma entrambi con il fango. Molto bene ANNA OBERPARLEITER 3^ a Faè e 4^ a Gorizia, terza nella classifica generale. Bene anche GIADA BORGHESI con un 5° ed un 2° posto; MARTINO FRUET 15° e 14° e anche lui sale nella generale. DANIEL SMARZARO 20° assoluto a Faè, 13° a Gorizia (3° Under). Martinelli e Marchetto un pò oltre il 30° posto. ILENIA LAZZARO a suo agio dove conta anche correre voloci a piedi, ha vinto a Faè e 2^ a Gorizia; la Torresani due volte 5^. Adesso ci aspettano 2 settimane di recupero in vista degli appuntamenti che ci prepareranno per il Campionato Italiano di Roma.



03/12/2017

A Silvelle, il ciclocross è sempre spettacolo! Tanto pubblico e diretta Rai.

Stamattina il fango nei campi di Silvelle, appena uscito il sole, era di quello veramente tosto. Assurdo rischiare un Fruet ancora menomato al gomito; gli altri al via. Brava Giada Borghesi (ieri 7^ con la Rappresentativa Trentino in Coppa Italia) a rimontare fino al 5° posto. Anna Oberparleiter, pertiva timorosa, poi bel finale e 6° posto; più lontana Letizia Borghesi. Nella Open maschile, DANIEL SMARZARO, 11° assoluto era 4° Under23; Martinelli 38° assoluto. Nei Master Ilenia Lazzaro 3^; più indietro Lara Torresani. Giuseppe Borghesi 11° in Fascia 2. Prossimo fine settimana le internazionali di Faè e Gorizia, entrambe tappe del Master Cross.